Incantevole trekking sul Sentiero degli Dei Agerola e sui percorsi della Costiera Amalfitana!

» Leggi

Trekking in Costiera Amalfitana e il Sentiero degli Dei da Agerola a Positano: scorci panoramici con splendida vista su Capri.

Aria di Verde è la casa vacanze ideale per il trekking sul Sentiero degli dei Agerola e il trekking in Costiera Amalfitana, per esplorare percorsi tra la natura incontaminata di questi luoghi, in tutte le stagioni dell’anno.
Gli appartamenti in affitto di Aria di Verde, situati ad Agerola, sono sorti per accogliere anche gli amanti del trekking e delle passeggiate nel verde. Grazie alla posizione centrale dell'appartamento potrete raggiungere in breve tempo tutti i borghi della Costiera Amalfitana. Approfittate delle nostre straordinarie offerte in tutti i periodi dell’anno e programmate la vostra vacanza con la comodità e l’autonomia di una casa vacanze!

» Chiudi

Il Sentiero degli Dei e il trekking in Costiera Amalfitana: il fascino immutato di una terra dalle tradizioni millenarie.

Per il vostro trekking sul Sentiero degli Dei e in Costiera Amalfitana scegliete la tariffa o l'offerta speciale più conveniente per il vostro soggiorno. Il nostro personale è a vostra cortese disposizione per tutte le informazioni che vi occorrono sul territorio.
Scopri alcuni dei meravigliosi sentieri trekking della Costiera Amalfitana:

il-sentiero-degli-dei

Il sentiero degli Dei:

Il Sentiero degli Dei parte da Agerola, dalla piazza della frazione di Bomerano e raggiunge Nocelle (frazione di Positano). Il suo percorso si estende a circa 500 m sul livello del mare, inoltrandosi in scorci incredibili di vegetazione mediterranea intervallati da antichi cenobi costruiti nella roccia e terrazzamenti di viti, frutto di duro lavoro nei secoli da parte degli abitanti del luogo, marinai d’estate e contadini d’inverno.
Prenota Visite Guidate per il sentiero degli dei Agerola su -->cartotrekking.com
valle-delle-ferriere

La valle delle ferriere:

La valle delle ferriereè una "Riserva Naturale Orientata" nel cuore di Amalfi. Raggiungibile da Agerola dalla località Radicosa nella frazione di San Lazzaro, il percorso s’inoltra in uno scenario d’insolita bellezza lungo l’intero Rio Canneto con cascate, boschi e sorgenti che costituiscono l’habitat naturale per una rarissima pianta dell’epoca pre-glaciale: la “Woodwardia Radicans”. Lungo il tragitto s’incontrano l’antica ferriera che assegna il nome alla Valle, da cui un tempo si estraeva il ferro dell'Antica Repubblica Marinara di Amalfi, e gli antichi edifici delle Cartiere.
fiordo-di-furore

Fiordo di Furore:

Un interessante percorso a piedi lungo le antiche scalinate che attraversano il territorio del Borgo di Furore e conducono al Fiordo di Furore, una riserva naturale situata allo sbocco di un vallone scavato nel corso dei millenni dal torrente Schiato, discendente dai monti di Agerola. Oggi conserva il caratteristico Borgo Marinaro con le casette dei pescatori, i Monazzeni, dove abitarono Roberto Rossellini e Anna Magnani durante le riprese del film "L’Amore". Un piccolo Museo sulla spiaggia che conserva anche un’antica cartiera, un mulino e uno stenditoio per la carta d’Amalfi.
sentiero-abutabela

Sentiero di Abu Tabela:

Il Sentiero che parte dalla zona del belvedere di San Lazzaro di Agerola, verso la località di Conca dei Marini, riporta la corruzione del cognome di un personaggio dominante della storia di Agerola nella meta dell’800: il Generale Avitabile. Il percorso si inoltra lungo le gradinate millenarie che collegavano i paesi dell’entroterra alla Costiera Amalfitana sin dai tempi più remoti. Una passeggiata che consente di ammirare i borghi della costa da un punto di vista unico e spettacolare.